Home Che cos'è il doping Le sostanze dopanti La legislazione Gli scandali La nostra inchiesta I nostri link Conclusioni

logo

La nostra inchiesta

domande e risposte

questionario
download

Il questionario è stato predisposto per cononoscere la diffusione, le opinioni e le conoscenze in materia di doping che hanno i ragazzi. E' stato distribuito ad un campione di 175 studenti dell'Omnicomprensivo di Corsico, scelti col metodo del campionamento semplice.
La realizzazione delle interviste è stata resa possibile grazie alla collaborazione dei Presidi, dei responsabili della salute, dei docenti e degli studenti dei tre Istituti.

Questionari validi: 174

Maschi: 54% - Femmine: 46%

Età inferiore ai 17 anni: 43% - Età pari o superiore ai 17 anni: 57%

Studenti del Liceo "G. B. Vico": 35% - Studenti ITIS "A. Righi": 35% - Studenti dell'ITC "G: Falcone": 30%

 

SEZIONE N. 1

 

  1. Pratichi dello sport?
  2. 1. A livello agonistico 2. A livello amatoriale 3. No 1
    26% 45% 29%

 

  1. Se lo pratichi, di quale attività di tratta ?
  2. 1. Giochi di squadra (Calcio, basket, volleyball, ecc.) 54%

    2

    2. Palestra (Ginnastica, body building, ecc.) 19%
    3. Competizioni a due (Tennis, scherma, judo, ecc.) 8%
    4. Attività individuali (Nuoto, ciclismo, sci, ecc.) 20%

 

  1. Se lo pratichi, faresti uso di sostanze dopanti per migliorare il tuo rendimento?
  2. 1. Sì 2. Solo se fossi costretto 3. Forse 4. No 3
    2% 2% 11% 84%

 

  1. Se lo pratichi, ti hanno mai proposto di assumere sostanze dopanti?
  2. 1. Sì, i responsabili della società 2. Sì, tramite compagni o amici 3. No 4
    2% 4% 94%

 

  1. Se sì, quali sostanze ti hanno proposto?
  2. 1. Anabolizzanti

    1 caso

    2. Analgesici

    1 caso

    3. Creatina

    6 casi

 

  1. Hai accettato?  
    Nessuno dichiara di aver accettato le sostanze che sono state loro proposte

 

  1. Conosci qualcuno a cui è stato proposto l'uso di sostanze dopanti?
  2. 1. Sì, miei coetanei 2. Sì, conoscenti adulti 3. No 7
    19% 6% 75%

 

    SEZIONE N. 2

 

  1. Ritieni che sia giusto che alcuni atleti facciano uso di queste sostanze?
  2. 1. Sì, perché è una loro scelta e la rispetto

    13%

    8

    2. Sì, perché sono costretti

    1%

    3. No, non lo trovo corretto

    70%

    4. Non mi interessa

    17%

     

  1. Perché, secondo te, una persona decide di far uso di doping?
  2. 1. Per migliorare le prestazioni atletiche 79%

    9

    2. Per non essere tagliato fuori dalla squadra 10%
    3. Per non essere inferiore agli altri 16%
    4. Per migliorare l'aspetto fisico 10%
    5. Per curiosità 5%
    6. Altro 2%

 

  1. Cosa pensi degli atleti che si dopano?
  2. 1. Fanno bene a doparsi 2%

    10

    2. Non dovrebbero doparsi perché l'organismo ne risente 29%
    3. Dovrebbero vincere le gare con le loro capacità 66%
    4. Non so, non mi interessa 8%

 

  1. Cosa pensi delle sostanze dopanti che girano nelle palestre?
  2. 1. Bisognerebbe liberalizzarle perché non sono dannose

    2%

    11

    2. Dovrebbero essere utilizzate solo sotto il controllo medico

    44%

    3. Non dovrebbero circolare perché nuociono alla salute

    44%

    4. Non so, non mi interessa

    11%

 

    SEZIONE N. 3

Le domande relative a questa e alla successiva sezione richiedono delle conoscenze. In rosso sono state evidenziate le risposte corrette.

N.B.: Le percentuali sono state calcolate ecludendo coloro che hanno risposto "non so".

  1. Che cos'è il doping? (Non risponde il 2% degli intervistati)
  2. 1. Assunzione di farmaci da parte di uno sportivo

    15%

    12

    2. Allenamento sportivo esagerato fatto per accrescere i muscoli

    4%

    3. Assunzione di sostanze per migliorare le prestazioni nello sport

    89%

    4. Uso di droga in ogni campo

    6%

 

  1. Dov'è diffuso il doping? (Non risponde il 6% degli intervistati)
  2. 1. In tutte le attività di lavoro e di svago

    6%

    13

    2. Nello sport a livello professionale

    92%

    3. Nello sport a livello dilettantistico

    19%

    4. Nello sport a livello amatoriale

    6%

 

  1. Fra le seguenti pratiche applicate allo sport, quali sono considerate lecite? (Non risponde il 17% degli intervistati)
  2. 1. Assunzione di integratori alimentari

    89%

    14

    2. Autotrasfusione

    7%

    3. Allenamento in altura

    58%

    4. Assunzione di droghe leggere

    9%

 

  1. Fra le seguenti sostanze quali sono incluse nella lista del doping del CONI? (Non risponde il 38% degli intervistati)
  2. 1. Caffeina

    34%

      6. Testosterone

    54%

    15

    2. Cocaina

    69%

      7. Progesterone

    25%

    3. Efedrina

    45%

      8. Cannabis

    44%

    4. Epo

    53%

      9. Ormone della crescita

    42%

    5. Vitamine

    14%

         

 

  1. Per lo Stato italiano come viene considerato un atleta che fa uso di doping? (Non risponde il 26% degli intervistati)
  2. 1. Colpevole solo se è consapevole

    23%

    16

    2. Colpevole in ogni caso, perché non è ammessa l'ignoranza della legge

    64%

    3. Vittima

    5%

    4. Non esiste ancora una legge che punisca il doping

    9%

 

  1. Per la giustizia sportiva, in quale caso è ammesso l'uso di sostanze dopanti? (Non risponde il 24% degli intervistati)
  2. 1. In caso di malattia certificata dal medico

    45%

    17

    2. Se l'atleta è stato costretto dalla società sportiva

    2%

    3. Se l'atleta è stato costretto da esigenze pubblicitarie

    2%

    4. Mai

    52%

 

  1. Quando un atleta è positivo ai test anti-doping come lo punisce la giustizia sportiva? (Non risponde l' 11% degli intervistati)
  2. 1. Con una multa

    11%

    18

    2. Con la sospensione dall'attività sportiva

    92%

    3. Non si può rispondere, perché dipende dalle sostanze usate

    6%

    4. Gli atleti non sono puniti

    1%

 

    SEZIONE N. 4

 

  1. Quali sono gli effetti degli stimolanti nella pratica sportiva? (Non risponde il 16% degli intervistati)
  2. 1. Stimolano la crescita delle masse muscolari

    71%

    19
    2. Stimolano la diuresi

    6%

    3. Aumentano la produzione di globuli rossi nel sangue

    31%

    4. Allontanano la sensazione della fatica

    63%

 

  1. Quali fra le seguenti sostanze sono stimolanti? (Non risponde il 43% degli intervistati)
  2. 1. Paraffina 2. Mannite 3. Cocaina 4. Caffeina 20
    16% 7% 72% 59%

 

  1. Quali sono gli effetti degli anabolizzanti nella pratica sportiva? (Non risponde il 29% degli intervistati)
  2. 1. Aumentano le masse muscolari e la potenza fisica

    60%

    21

    2. Aumentano la resistenza fisica

    46%

    3. Allontanano la sensazione della fatica

    44%

    4. Combattono le infiammazioni

    8%

 

  1. Quali fra le seguenti sostanze sono anabolizzanti? (Non risponde il 56% degli intervistati)
  2. 1. Ormone della crescita 2. Testosterone 3. Cocaina 4. Epo 22
    43% 53% 19% 40%

 

  1. Quali sono gli effetti degli analgesici morfino-simili nella pratica sportiva? (Non risponde il 37% degli intervistati)
  2. 1. Allontanano la sensazione del dolore

    72%

    23

    2. Allontanano la sensazione della fatica

    36%

    3. Aumentano la produzione di globuli rossi nel sangue

    10%

    4. Hanno un effetto euforizzante

    11%

 

  1. Quali fra le seguenti sostanze sono analgesici morfino-simili? (Non risponde il 63% degli intervistati)
  2. 1. Aspirina 2. Eroina 3. Cocaina 4. Codeina 24
    50% 30% 36% 36%

 

  1. Che cos'è l'eritropoietina (EPO)? (Non risponde il 64% degli intervistati)
  2. 1. È un farmaco stimolante

    22%

    25.gif (1726 bytes)

    2. È uno steroide anabolizzante

    32%

    3. È un ormone che stimola la produzione di globuli rossi nel sangue

    54%

    4. È un farmaco che consente di mantenere entro certi limiti il peso corporeo

    8%

 

  1. In quali sport è particolarmente diffusa l'assunzione di eritropoietina? (Non risponde il 57% degli intervistati)
  2. 1. Boxe 2. Sci di fondo 3. Ciclismo 4. 100 m piani 26.gif (1873 bytes)
    35% 22% 80% 20%

 

Dopo aver registrato gli esiti globali delle interviste, sono state valutate le risposte suddivise in sottoinsiemi. Qui di seguito sono segnalate le differenze più evidenti:

  1. Maschi / Femmine
    Per quanto riguarda il giudizio etico sul doping, si è riscontrato che, pur essendo una minoranza i ragazzi che ritiengono giusto l'uso del doping da parte degli atleti, questo valore (20%) è significativamente superiore a quello delle ragazze (4%); per ciò che concerne le conoscenze sulle sostanze dopanti ed i loro effetti, i ragazzi hanno dimostrato di essere più informati.

  2. Età < 17 anni / ³ 17anni
    I ragazzi più grandi sono più informati, e il loro giudizio sul doping è meno severo.

  3. Liceo / ITIS / ITC
    I liceali dimostrano un giudizio etico più severo nei confronti dell'uso del doping e una maggiore conoscenza delle sostanze e dei loro effetti (pratica lo sport l'80% degli intervistati).
    Gli studenti dell'ITIS esprimono, in percentuale, giudizi più permissivi sul doping; le loro conoscenze sono leggermente superiori alla media degli intervistati (pratica lo sport l'80% degli intervistati).
    La percentuale degli studenti dell'ITC che sono contrari alla pratica del doping è molto elevata, tuttavia le conoscenze sull'argomento sono significativamente al di sotto della media (pratica lo sport solo il 50% degli intervistati).

  4. Praticano / Non praticano sport.
    Fra coloro che praticano sport i giudizi sul doping sono più permissivi e le conoscenze superiori alla media.

Chi fosse interessato  ai dettagli delle risposte può effettuare il download del file di Excel compresso (232 Kb) che raccoglie gli esiti.

pagina iniziale pagina successiva pagina precedente torna su

 

 

 

 

Commenti

Sezione 2 - Risposta n. 11
Nonostante il doping sia una pratica illecita, e i medici che ne favoriscono l'uso si pongono al di fuori della legge perché non tutelano la salute degli atleti, ben il 44% degli intervistati ritiene che le sostanze dopanti possano essere usate nelle palestre sotto il controllo medico!

torna indietro

 

Sezione 3 - Risposta n. 13
La pratica del doping è diffusa a tutti i livelli dello sport, ma è vero che a livello amatoriale essa è meno presente.

torna indietro

 

Sezione 3 - Risposta n. 17
Gli atleti in cura possono far uso di farmaci inclusi nelle liste delle sostanze proibite, ma devono segnalarlo e per tutto il periodo della terapia non possono gareggiare.

torna indietro

 

Sezione 4
In generale bisogna rimarcare l'altissimo numero di mancate risposte a tutta questa sezione ("non so" esclude la possibilità di fornire altre risposte), l'elevato numero di risposte errate fra chi ha ritenuto di rispondere, ma ancor più fa riflettere la scarsa conoscenza in merito alla funzione dell'eritropoietina, vista l'ampia informazione fornita dai mass-media in seguito al clamoroso caso di Pantani. 

torna indietro

 

Sezione 4 - Risposta n. 22
L'eritropoietina in quanto stimola la produzione di globuli rossi è un ormone anabolizzante, ma nelle classificazioni  che abbiamo trovato è inclusa nella categoria dell'emodoping.

torna indietro