successivolezioniesercizi

LE SOLUZIONI


Una soluzione è un miscuglio omogeneo di due o più sostanze, quindi presenta caratteristiche chimico-fisiche uguali in ogni sua parte.

Il soluto è la sostanza che viene sciolta, il solvente la sostanza che accoglie il soluto.

  1. una soluzione liquida è formata da un soluto solido, liquido o gassoso in un solvente liquido;
  2. una soluzione solida è formata da un soluto e da un solvente solidi (leghe);
  3. una soluzione gassosa è formata da un soluto e da un solvente gassosi.

Ci occuperemo principalmente di soluzioni liquide con solvente acquoso.


I soluti non sempre possono essere disciolti indefinitamente nei solventi, esiste un limite raggiunto il quale il soluto resta separato dal solvente. In questo caso la soluzione si dice satura.

La solubilità è una grandezza che misura la quantità di soluto (espressa in grammi) che può essere disciolta in 100 ml di solvente $ [% (p/V)] $, e dipende dalla temperatura.

Dal punto di vista qualitativo, una soluzione prossima alla saturazione si dice concentrata, metre una soluzione lontana dalla saturazione si dice diluita.

Diluire una soluzione significa aggiungere solvente, mentre per concentrare una soluzione si può o far evaporare il solvente o aggiungere soluto.

Poiché i rapporti fra le quantità di soluto e di solvente sono variabili, la grandezza che caratterizza le soluzioni è la concentrazione $ rightarrow $


successivohelphome

Valid XHTML 1.1 Valid CSS!