Problemi sulle soluzioni (diluizioni)

problemsolving

Diluire una soluzione significa addizionare del solvente: la quantità di soluto che contiene resta invariata, cambia il volume della soluzione e diminuisce la concentrazione. Problemi di questo tipo sono di proporzionalità inversa (all’aumentare del volume, diminuisce proporzionalmente la concentrazione).

1) Se si portano 200 ml di una soluzione al 5% m/V a 500 ml con aggiunta di solvente, qual è la nuova concentrazione?

DATI RICHIESTA
$ \sf V_{iniziale}=200 ml $ $\sf C_{finale}= ? $
$\sf C_{iniziale}=5 \% \fraz{m}{V} $
$\sf V_{finale}= 500 ml $

Si organizzano i dati in una tabella:

$ \sf \moveright 5em \left\downarrow\matrix{ V (ml) &\sf C \left( \% \fraz{m}{V} \right) \\ \sf 200&\sf 5 \\ \sf 500& \sf x} \right\uparrow $

si imposta la proporzione:

$\sf 200\ :\ 500\ =\ x\ :\ 5 $

si calcola l’incognita:

$ \sf x= \fraz{5 \cdot 200}{500} = 2 \% $ che è la concentrazione della soluzione diluita.

Per compito provate a risolvere questi problemi:

1) Determina la concentrazione %V/V di 200 ml di una soluzione idroalcolica che contiene 12 ml alcool etilico.
2) Quanto soluto è necessario per preparare 400 ml di una soluzione al 9‰ m/V di cloruro di sodio?

About ilgeniodellalampada

docente di scienze
This entry was posted in soluzioni and tagged . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *