Basi forti

tigre

le basi forti non sono meno feroci degli acidi forti


Se in acqua pura si introduce una base di Brønsted-Lowry, come l’ammoniaca, o una base di Arrhenius, come l’idrossido di sodio, l’effetto che esse provocano è l’aumento della concentrazione degli ioni $\sf OH^- $, e quindi il pH sarà maggiore di 7.

Supponiamo di avere una soluzione 0.01M di NaOH. Poiché in acqua l’idrossido di sodio è completamente dissociato

$ \sf \moveright{5em}{\compound{NaOH}{}{0.01M} \to \compound{Na^+}{}{0.01M} + \compound{OH^-}{}{0.01M} }$

allora la concentrazione molare degli ioni $\sf OH^- = 0.01 \fraz{mol}{l} $

possiamo pertanto calcolare il pOH

$ \sf \moveright{5em}{pOH=-log\ [OH^-]=-log\ 10^{-2 }= 2 }$

e il pH

$ \sf \moveright{5em}{pH= 14- pOH = 14-2= 12 } $

Le soluzioni fortemente basiche sono altrettanto corrosive e lesive delle soluzioni fortemente acide, ma se una base forte è molto diluita gli effetti si attenuano.

Sono basi forti, ad esempio

$ \sf \moveright{5em}{NaOH,\ KOH,\ Ca(OH)_2,\ Mg(OH)_2} $

Ho preparato degli esercizi su acidi e basi forti e un questionario sulla cinetica delle reazioni. Provate a farli, così mi direte quali sono le vostre difficoltà al rientro a scuola.

About ilgeniodellalampada

docente di scienze
This entry was posted in acidi e basi. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *