Ossiacidi




Gli ossiacidi sono composti covalenti ternari costituiti da idrogeno, un non-metallo e l’ossigeno (a differenza degli idracidi, che non contengono ossigeno). Essi derivano dalla reazione di un’anidride con l’acqua.

Il loro nome è semplice da ricostruire, perché si ottiene direttamente dall’anidride da cui derivano: dall’anidride carbonica si ottiene l’acido carbonico, dall’anidride solforosa l’acido solforoso, e così via.

Dal nome alla formula grezza

Indicando sempre l’idrogeno al primo posto, sommate una molecola d’acqua all’anidride da cui derivano.

Caso 1:
Acido solforico (deriva dall’anidride solforica $\sf \stackrel{+6}{S} \stackrel{-2}{O}_3 $) $\sf H_2 SO_4 $

Caso 2:
Acido nitroso (deriva dall’anidride nitrosa $\sf \stackrel{+3}{N}_2 \stackrel{-2}{O}_3 $) H21N21O42 e, dopo la semplificazione, si ottiene $\sf HNO_2 $

Caso 3:
Acido (orto)fosforico (deriva dall’anidride fosforica $\sf \stackrel{+5}{P}_2 \stackrel{-2}{O}_5 $ per aggiunta di tre molecole d’acqua) H63P21O84 e, dopo la semplificazione, si ottiene $\sf H_3 PO_4 $

L’acido meno idratato, $\sf HPO_3 $, si chiama acido metafosforico.

Si comportano allo stesso modo gli elementi: B, As, Sb, mentre l’acido (orto)silicico si ottiene per aggiunta di sole due molecole d’acqua

biossido di silicio + acqua = acido metasilicico
$\sf \stackrel{+4}{Si} \stackrel{-2}{O}_2 + H_2 O \to H_2 Si O_3 $

biossido di silicio + 2 acqua = acido (orto)silicico
$\sf \stackrel{+4}{Si} \stackrel{-2}{O}_2 + 2 H_2 O \to H_4 Si O_4 $

nel post successivo i “disegnini” 🙂




About ilgeniodellalampada

docente di scienze
This entry was posted in nomenclatura tradizionale, ossiacidi. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *