Variazione dell’energia di prima ionizzazione nella TP




L’immagine rappresenta la variazione dell’energia di $\sf 1^a $ ionizzazione negli otto gruppi principali della Tavola Periodica

L’energia di prima ionizzazione è l’energia che bisogna fornire ad un atomo, portato allo stato gassoso, per strappargli un elettrone dal livello energetico più esterno, trasformandolo in un catione positivo. Ad esempio:

$\sf Li \rightarrow Li^+ + e^- $

$\sf Na \rightarrow Na^+ + e^- $

$\sf S \rightarrow S^+ + e^- $

La variazione del colore evidenzia che

  • all’aumentare del numero atomico, all’interno di uno stesso periodo, l’energia aumenta
  • all’aumentare del numero atomico, all’interno di uno stesso gruppo, l’energia diminuisce.

Tanto più gli elettroni del livello energetico esterno sono attratti dal nucleo, tanto maggiore è l’energia necessaria per strapparne uno.

Questa proprietà è in stretta correlazione con l’andamento periodico del raggio atomico: infatti minore è il raggio, maggiore è l’attrazione del nucleo sugli elettroni esterni, maggiore è l’energia necessaria per strapparne uno di essi.

Confrontando Li e Na, è maggiore l’energia di $\sf 1^a $ ionizzazione del Litio
confrontando Na e S è maggiore l’energia di $\sf 1^a $ ionizzazione dello Zolfo.



About ilgeniodellalampada

docente di scienze
This entry was posted in proprieta periodiche, tavola periodica and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *